domenica 17 dicembre 2017

Archivi del mese: giugno 2015

Il lato goloso dello yogurt

156989737
Dolce e guarnito come fosse un gelato o salato con le verdure dell’estate. Lo yogurt amici, è l’idea vincente in questo momento dell’anno quando la temperatura sale e abbiamo tutti poca voglia di metterci ai fornelli. Ecco per voi le due ricette suggeritemi dal settimanale GRAZIA.

1) YOGURT CON CAPONATA FRESCA (per 4 persone): frullate 200 gr di yogurt intero con un cipollotto spezzettato (usate anche le foglie verdi), trasferite in una ciotola e incorporate 400 gr di yogurt magro. Salate leggermente, condite con una macinata di pepe e un cucchiaio di succo di limone. Versate in 4 bicchieri e mettete in frigorifero. Tagliate a dadini 2 falde di peperone rosso, 2 coste tenere di sedano, 2 pomodori perini privati della buccia e dei semi. Condite con 2 prese di sale, saltate in padella con un cucchiaio di olio per 2 minuti, aggiungendo 2 cucchiai di mandorle tagliate grossolanamente e qualche puntina di rosmarino. Fate raffreddare e distribuite la caponata sullo yogurt. Continua a leggere

Mare e bellezza. Cap 1: Curcuma e massaggio alle ginocchia

Zenzero,+curcuma,+Cacao,+Cayenne+e+cannella
Ciao amiche buon pomeriggio:)
L’estate è arrivata ma tranquille abbiamo ancora un mesetto per asciugare la nostra silhouette. (Vale anche per me!)
Oggi vi svelo due segreti di bellezza rubati alla mia nutrizionista, che potrete fare tranquillamente a casa con ottimi risultati e senza controindicazioni.

1)Massaggiate le ginocchia: le ginocchia sono una zona molto importante se vogliamo agire sulla ritenzione idrica. Se le trattiamo nel modo giusto, possiamo sbloccare le numerose stazioni linfatiche presenti, favorendo il deflusso dei liquidi.
Bisogna iniziare massaggiando con il pugno la parte posteriore del ginocchio e poi passare a quella anteriore: afferrate la gamba con entrambe le mani all’altezza della rotula e alternando pollice destro e sinistro effettuate delle pressioni dal basso verso l’alto. Noterete subito che il ginocchio apparirà più sottile e sgonfio, e le gambe saranno più leggere. Come in tutte le cose però sarà la costanza a pagarvi;) Continua a leggere

Gli amici di Venezia, una “marmellata” di solidarietà!

IMG_4290
Oggi amici, in questo momento di pausa caffè, voglio raccontarvi una Storia molto speciale che ha a che fare con la Solidarietà.

Circa un anno fa mi trovavo a Venezia per lavoro. Dovevo andare a trovare il signor Giorgio Girelli nella sua Falegnameria per proporgli un’attività di comunicazione online. Il colloquio andò bene ma prima di andarmene con fare gentile e divertito mi pregò di seguirlo in un’altra stanza.
Non credo che indovinereste mai quello che vidi, visto che in una falegnameria giustamente ci si aspetta di trovare solo macchinari e attrezzi da lavoro.
Bè io in quella stanza ho scoperto un Mondo che mi ha fatto tornare bambina, mi ha regalato un sorriso e mi ha scaldato il cuore.
Ed è proprio da qui che parte questa bellissima Storia.

Sentivo odore di dolce già da un bel pò, ma mi dicevo verrà da fuori, da un forno vicino magari, certo è che era così buono che la fame si stava facendo sentire sempre di più. L’enigma fu svelato quando il Signor Girelli mi portò nella sua stanza preferita: la stanza delle marmellate!
Ecco cos’era quel delizioso profumino! Si perchè questo simpatico signore nascondeva un segreto molto dolce: una passione fortissima per le marmellate fatte in casa, che lui stesso in grandi pentoloni preparava mescolando pezzi di frutta e rum.
La domanda mi sorse spontanea: “Signor Girelli ma lei che ci fa con tutta questa marmellata, deve avere una famiglia molto numerosa!”
Più che numerosa mi disse, se pensi a tutti gli adulti e bambini del Terzo Mondo che ne fanno parte! Continua a leggere

Giugno – Chi manda le onde

Giugno 2015
Chi manda le onde

chi-manda-le-onde-685x1024

 

Ci sono onde che arrivano e travolgono per sempre la superficie calma della vita. Succede a Luna, bimba albina dagli occhi così chiari che per vedere ha bisogno dell’immaginazione…

 

acquista

Bookmark and Share

Libro del Mese

Il veleno dell'oleandro   

51nrnzr5dhl-_sx318_bo1204203200_

Pedrara. La Sicilia dei Monti Iblei. Una villa perduta sotto alte pareti di roccia...

procedi