Schema-uncinetto-borsa-porta-computer-a-trecce
Lo ammetto ho un computer vanitoso. L’ho scoperto ieri pomeriggio mentre andavo a trovare Alice, una mia amica incinta di pochi mesi.
È sì amici, perchè davanti a lei che lavorava a maglia, il mio mac ha dato letteralmente i numeri. Prima si è impallato, poi si è spento, poi si è riacceso e infine mi ha mandato un messaggio di autoraffreddamento. Da sempre, soggetto alla sindrome dell’abbandono, mi stava mandando un chiaro segnale di mancanza di attenzione, che in gergo significava: o mi procuri una custodia protettiva nuova, o ti mollo in tronco.
(In effetti non me le manda mai a dire).
Devo dire che negli ultimi tempi l’ho un pò trascurato, rimasto senza cover da vari mesi, ha sopportato varie ferite di guerra, molte delle quali dovute alle conseguenze dei miei sfoghi lavorativi. Ma non si era mai lamentato. Fino a ieri, quando ha sbottato del tutto. Ed ora la situazione era chiara: voleva una nuova custodia e la voleva subito.
E qui è entrata in gioco Alice! Chi meglio di una futura mamma poteva venirmi in soccorso? La sua manualità, e la sua bravura nei lavori a maglia hanno dato luce ad una borsa porta computer a trecce davvero glamour.
Volete sapere come si fa?…Va bene, ma solo perchè siete voi, esigenti come il mio computer!;)
Innanziutto vi occorrono:
- 4 gomitoli di lana Tyrol bianca n. 550 (Grignasco)
- ferri n. 6
- 2 alamari di pelle
- ago da lana
- ago e cotone da cucito  bianco

Questo invece è lo schema di lavoro:
Avviate 70 maglie e lavorate a punto costa 1/1 (1 m. dir. e 1 m. rov.) per 4 ferri. Proseguite a trecce: 1°, 3° e 5° ferro: 1 m. vivagno (diritto), 4 m. dir., 1 m. rov. e terminate con 1 m. vivagno dir. 2° e 4° ferro: lav. le m. come si presentano.
6° ferro: 1 m. vivagno. 2 maglie incrociate a sinistra (metti 2 m. in sospeso sul davanti del lavoro, lavorate a dir. le 2 m. seguenti e a dir. quelle in sospeso), 1 m. rov., 1 m. vivagno.
Dal 7° al 12° ferro: lavorate le m. come si presentano. 13° ferro: 1 m. vivagno 2 m. incrociate a destra (mettete 2 m. in sospeso sul retro del lavoro, lavorate a dir. 2 m. e a dir. quelle in sospeso) 1 m. rov., 1 m. vivagno. 14° ferro: rip, dal 1° ferro.
A un’altezza tot. di cm 64, proseguite con 4 ferri a punto costa . Intrecciate tutte le maglie, tagliate e fermate il filo. Ripiegate il rettangolo per cm 22 e cucite i lati con piccoli punti nascosti. Rifinite i margini della patella con l’uncinetto a m. bassa e infine cucite gli alamari sulla tasca e in corrispondenza sulla patella  e 2 sotto a punto filza con il cotone da cucito bianco.

Soddisfatti?
Mandatemi le foto, voglio vedere quanto siete trendy con la vostra nuova custodia!
ps. fate presente al vostro portatile che non sono ammesse lamentele se non si vuole rischiare la rottamazione!;)
Un bacione,

Flaminia♥︎