Condes-de-Barcelona
Amici lettori e amici innamorati, state pronti.
Il 23 Aprile Barcellona celebra la festa di “Sant Jordi” e la Giornata mondiale del libro, quando gli uomini regalano una rosa alle donne amate, che ricambiano con un volume. Io ci sono stata tre anni fa e vi assicuro che lo spettacolo è unico: bancarelle colme di libri a ogni angolo, venditori di rose e fiumi di persone alla ricerca di nuove letture.
01-DISE-Diada-de-Sant-Jordi-23-4-12-VZ-08
In questo clima di festa, che profuma di fiori e cultura, la città si anima di eventi tra happening nei negozi, presentazioni nelle librerie e incontri con gli autori all’ombra delle casetas, casine di legno che ospitano gli scrittori più amati per l’autografo di rito.
Il 23 Aprile è anche l’occasione per assaggiare il dolce tipico, il “pa de Sant Jordi”, e visitare il Palazzo della Generalitat: la sede del Governo autonomo della Catalogna che, per l’occasione, apre al pubblico tutto il giorno.
wall_biggest_dia_sant_jordi_barcelona
Vi è venuta un pò di voglia dite la verità?
Mancano solo tre giorni pertanto io vi suggerisco di prendervi un bel last minute e partire senza pensarci un minuto di più. Altro consiglio, consiglio, se partite, fatevi la Barcelona card: con 45 euro potrete salire su tutti i mezzi pubblici e entrare gratis nei musei (ad eccezione della Sagrada Familia). Per info: www.turismedebarcelona.net.

Barcellona me gustas tu!;)