scultura-burning-man-festival-adulti-bambini-amore-love-alexander-milov-335
Ciao amici buon pomeriggio,
oggi Scrittura Emotiva compie due anni e l’unica parola che mi viene in mente per descrivere questo progetto è: AMORE.

Con questo sentimento scrivo i miei articoli e con questo sentimento vivo la mia vita.

Voglio festeggiare con voi in questo momento di pausa caffè, condivedendo l’emozione che mi ha suscitato l’opera dell’artista ucraino Alexander Milov: “LOVE”, presentata al Burming Man Festival di quest’anno perchè la sento molto vicina a me e a questo blog.

La scultura rappresenta un conflitto tra un uomo e una donna, “un’espressione interiore della natura umana”.
I due adulti si danno le spalle, ma in realtà vorrebbero toccarsi e amarsi. Sarà il bambino che c’è dentro di loro, a farglielo fare, al calar della notte. Solo i due bambini infatti di notte si illuminano, come simbolo di “purezza e sincerità, che unisce le persone e dà la possibilità di riavvicinarsi quando arriva un periodo buio”.

Il bel messaggio non è l’unica ragione per cui questo lavoro è così importante: è anche la prima volta che un artista ucraino ha ricevuto una sovvenzione da Burning Man per creare la sua arte.

Anche io nel mio piccolo amici, con i miei articoli vorrei far uscire sempre il bambino che c’è in voi. Le vostre emozioni, i vostri sorrisi. Senza filtri e senza paure.

Perchè se là fuori è una giungla, dentro il nostro cuore possiamo sempre scegliere come essere. È la cosa più preziosa che abbiamo. E se ce lo scordiamo, basta guardare loro, i più piccini.

Io ancora lo faccio, o per lo meno ci provo, questo mi porta a fare tante cazzate a volte, ma mi porta anche a vivere con gioia la vita seguendo il suo flusso e le mie emozioni.

Scrittura Emotiva è nata così in fondo. Come dice Lorenzo: “Amore, solamente Amore, solo solo quello.”

Grazie a tutti sempre.❤️

Dedico questo articolo, come ogni 25 Ottobre, a mio Nonno, Giuseppe. Lui era un grande uomo ed è stato per me un grande Esempio. Sapeva amare come un bambino.