domenica 20 agosto 2017

mare

Marzamemi, amore mio.

14409190_10154638770974382_222711399_n
Cara Marzamemi,

non sapevo esattamente cosa aspettarmi da te il giorno che ho deciso di trascorrere le mie vacanze in Sicilia.
Voglio essere sincera, sei stata una scelta dell’ultimo momento e prima che ti nominassero, non sapevo neanche che esistessi.
Ma…amore mio, per qualche ragione tu eri destinata a me, come io lo ero a te e l’unico modo che ho per farti capire quanto ora io ti ami, è raccontare tutto, o almeno parte di quello ho avuto la fortuna di vedere e conoscere.

Tu sei una chicca bellezza, diciamolo.

Sei uno di quei paesini nascosti che sono rimasti fuori dal tempo e dal turismo di massa.
Quando sono arrivata a Catania non avevo idea che a soli 100 km di distanza potesse esistere ancora qualcosa di puro e incontaminato, così lontano dai ritmi e dalle grida delle metropoli moderne.

Col tuo look anni 50’, il tuo carattere calmo e cordiale e il tuo profumo di mare, mi hai subito conquistato. Continua a leggere

Mare e bellezza. Cap2: spazzola e cavolo

cetrioli_usi_alternativi
Ciao amiche buongiorno so che aspettavate con ansia il capitolo secondo di questa sezione dedicata alla vostra bellezza.
Bene eccovi accontentate! Anche questi due metodi come vedrete sono facili e naturali e li potrete fare comodamente a casa.

1) Il primo è il cosìdetto “brushing”, una tecnica molto conosciuta nei Paesi del Nord e si effettua con spazzole in setole naturali passate sulla cute asciutta. Serve a tonificare la pelle e ad eliminare i liquidi in eccesso perchè stimola il sistema linfatico. Potete farlo anche da sole procurandovi una spazzola con le setole morbide e il manico per raggiungere i punti più difficili.
Usatela anche tutti i giorni per 3-4 minuti facendo movimenti dal basso verso l’alto e insistendo sulle zone che percepite più fredde, per esempio intorno ai glutei.
“In molti istituti questo massaggio viene effettuato prima di applicare fanghi o altri prodotti drenanti proprio perchè si aprono i canali linfatici e si eliminano i liquidi più facilmente” mi spiega la mia estestista, esperta in rimedi naturali. Continua a leggere

Antiparos. Ho trovato l’isola che non c’è.

foto 11

“Seconda stella a destra ,questo è il cammino e poi dritto, fino al mattino, poi la strada, la trovi da te… porta all’isola che non c’è. Forse questo ti sembrerà strano, ma la ragione ti ha un po’ preso la mano ed ora sei quasi convinto che, non può esistere un’isola che non c’è”.

Così cantava Edoardo Bennato nel 1980, facendo leva sulle nostre emozioni, sui nostri sogni e sulle nostre speranze. Perchè quell’Isola che non c’è, è sempre stata il sogno di tutti. Un luogo magico dove la vita scorre lenta, il battito si placa e l’animo si alleggerisce.
E se vi dicessi che l’ho trovata? Chiudete gli occhi e venite con me. Vi porto a scoprirla. Continua a leggere

Ogliastro Marina, la “sirena” del Cilento.

foto

Ciao amici buon pomeriggio,
per chi non mi avesse seguito su Instagram, poco tempo fa sono stata a fare una vacanza di qualche giorno con la mia mamma nel Cilento, un territorio meraviglioso che mi ha regalato pace e suggestoni emotive. Continua a leggere

Dal ricettario di Monica Neri: “Moscardini Oriental style”!

insalata di moscardini

Ciao amici, buona domenica!
Siete come me ancora in città, ma avete una gran voglia di mare e dei suoi sapori?
Oggi ho la ricetta per voi. Facile, sana, gustosa e marina al punto giusto: “Insalata di mare con moscardini e zenzero”.
Ringrazio la talentuosa chef Monica Neri, per averla condivisa con me. Pronti con carta e penna? Continua a leggere

Libro del Mese

Il veleno dell'oleandro   

51nrnzr5dhl-_sx318_bo1204203200_

Pedrara. La Sicilia dei Monti Iblei. Una villa perduta sotto alte pareti di roccia...

procedi