domenica 17 dicembre 2017

pausa caffè

L’invito della follia

jackson_pollock_008_the_key_1946

Cari amici,
sono 4 mesi che non ci sentiamo, la mia penna è rimasta ferma alle calde e forti emozioni di Marzamemi e proprio non ne vuole sapere di scrivere altro in questo momento.
Lo confesso, Scrittura Emotiva sta attraversando un periodo di transizione, di cambiamento oserei dire ed ho bisogno di tutta la vostra comprensione in questo momento così delicato.
Questo spazio mi servirà per capire meglio le mie emozioni e le mie intenzioni a riguardo, pertanto per un pò mi dedicherò principalmente alla sezione pausa caffè usandola a mò di diario. Spero non ne vogliate. Vedrete che troverete lo stesso degli ottimi spunti su cui riflettere, sognare o da cui trarre ispirazione;)
Continua a leggere

Il fascino silenzioso dell’inverno

12650257_10153991798504382_501013653_n
Buongiorno a voi miei cari amici e buona domenica.
Amo questo giorno della settimana, tutto scorre più lento, è un momento di pausa reale, non ci sono obblighi, non ci sono regole.
La mia casa diventa un guscio caldo e avvolgente da cui non voglio uscire, mi piace il suo prendersi cura di me, il suo silenzio, il suo disarmante senso di protezione, mi accorgo di amarla ancora di più.

D’inverno questo sentimento si fa ancora più forte ed il mio desiderio di lei è incontenibile. Potrei trascorrerci ore intere, senza annoiarmi mai.
Amo l’inverno anche per questo. Ed oggi il mio momento di pausa lo dedico a lui. Continua a leggere

Caro Babbo Natale quest’anno portami la Felicità!

babbo_natale
Niente regali, niente viaggi, niente soldi, voglio solo la felicità, quella assoluta, quella dell’anima, quella che non si può comprare o regalare, quella che se la trovi, te la tieni talmente stretta, che fai fatica anche a respirare.

In fondo amici se faccio un bilancio di questo anno me la sono proprio meritata, quindi perchè non dovrei essere accontentata dal buon vecchietto dalla barba bianca? Già ma chi glielo spiega che prima sarebbe meglio che parlesse col mio terapista?!

A parte gli scherzi, come siamo complicati noi adulti di oggi amici. Continua a leggere

AMORE. Solamente amore. Solo solo quello.

scultura-burning-man-festival-adulti-bambini-amore-love-alexander-milov-335
Ciao amici buon pomeriggio,
oggi Scrittura Emotiva compie due anni e l’unica parola che mi viene in mente per descrivere questo progetto è: AMORE.

Con questo sentimento scrivo i miei articoli e con questo sentimento vivo la mia vita.

Voglio festeggiare con voi in questo momento di pausa caffè, condivedendo l’emozione che mi ha suscitato l’opera dell’artista ucraino Alexander Milov: “LOVE”, presentata al Burming Man Festival di quest’anno perchè la sento molto vicina a me e a questo blog.

La scultura rappresenta un conflitto tra un uomo e una donna, “un’espressione interiore della natura umana”.
I due adulti si danno le spalle, ma in realtà vorrebbero toccarsi e amarsi. Sarà il bambino che c’è dentro di loro, a farglielo fare, al calar della notte. Solo i due bambini infatti di notte si illuminano, come simbolo di “purezza e sincerità, che unisce le persone e dà la possibilità di riavvicinarsi quando arriva un periodo buio”. Continua a leggere

Buone vacanze amici❤️

61683_436408879381_3594000_n
Amici miei oggi Scrittura Emotiva va in vacanza, ci rivedremo il 1 di Settembre.
Il mio Augurio per tutti voi è che queste ferie possano essere un momento prezioso di pausa dal tran tran di tutti i giorni.
Cercate di fermarvi davvero, prendetevi del tempo solo per voi, anche un’ora.

“Un’ora di silenzio, un’ora di attesa, momenti preziosi, di cui abbiamo bisogno più di ogni altra cosa al mondo. Che sia di giorno o di notte, alzate lo sguardo per un attimo: siete soli, voi e il cielo.

L’infinitamente piccolo e l’infinitamente grande. Sarete costretti a fermare i pensieri. La vita vi passerà davanti tutta. I problemi quotidiani li ridurrete  a cose marginali perchè ci sarà qualcosa di più grande sopra di voi.
Il punto di vista diventerà un altro. Scavalcherete e andrete dall’altra parte. Crescerete. Andrete oltre. E diventerete più alti pure di qualche centimetro.

Vi lascio col mio sorriso:)

Con amore,

Flaminia❤️

Libro del Mese

Il veleno dell'oleandro   

51nrnzr5dhl-_sx318_bo1204203200_

Pedrara. La Sicilia dei Monti Iblei. Una villa perduta sotto alte pareti di roccia...

procedi